Uomini con la barba, consigli pratici

Barba lunga e curata

Dopo anni di visi e corpi perfettamente depilati, gli uomini con la barba hanno fatto ritorno insieme a hairstyle vintage e classici. Esattamente come quella della chioma, anche la cura della barba lunga prevede alcune buone pratiche, nonché l’utilizzo di prodotti specifici per assicurare al pelo resistenza e morbidezza. L’Italiano Parrucchieri spiega come avere una barba lunga e curata, ma soprattutto come ottenere uno styling perfetto e alla moda.

Il trend della barba e i barber shop

Le mode sono cicliche ed è proprio per questo che, dopo anni di bellezza androgina e uomini metrosexual, la barba lunga e folta è tornata alla ribalta insieme ai baffi importanti (ancora meglio se a manubrio). La barba è capace di rendere ogni uomo glamour e al passo coi tempi, purché sia sana, pulita e perfettamente curata: da bearded gentleman a Tom Hanks in Cast Away il passo è breve. Contestualmente alla nascita questo trend, sono diversi gli imprenditori che hanno deciso di puntare tutto sui barber shop in stile vintage, barbierie all’antica e shop fornitissimi, dedicati agli uomini con la barba.

Come curare la barba e i baffi

Per evitare di sembrare dei naufraghi su un’isola deserta, gli uomini con la barba devono saperla curare con barba lungaattenzione e coi giusti prodotti. Per far crescere la barba è fondamentale, innanzitutto, fornire all’organismo la giusta quantità di nutrienti e vitamine. Successivamente è importante prendersi cura della pelle anche dall’esterno: pulizia, idratazione ed esfoliazione sono le parole chiave per partire con il piede giusto. Il pelo della barba è spesso duro e crespo; per questo, durante il lavaggio, è consigliato l’utilizzo di shampoo e balsamo appositi, successivamente, invece, è bene ricorrere ad un olio specifico per la barba (che per il suo potere idratante ha anche una forte azione antiforfora).

Come modellare la barba

Gli stili di barba sono numerosi e tutti diversi tra loro, ma la scelta può essere semplificata tenendo conto dei lineamenti e della forma globale del viso. Per valorizzare il volto e scolpirlo a regola d’arte, è indispensabile individuarne la forma. Chi ha un viso lungo deve evitare la barba da hipster, prediligendo un look moderatamente incolto che non appesantisca il mento, già troppo evidente. Chi ha il viso rotondo, invece, è fortunato: una barba folta specialmente in corrispondenza del mento servirà da vero e proprio contouring, smagrendo e scolpendo i lineamenti. Hai il viso triangolare? Creando più volume sulle basette e sulle guance la tua mandibola sembrerà più larga e spigolosa.