Tagli per capelli lunghi

Tagli per capelli lunghi, quali scegliere

Sei curioso di scoprire i principali tagli per capelli lunghi per uomini? Le principali tendenze dell’hair styling maschile per i prossimi mesi prevedono per lui non solo corti rasati e militareschi, ma anche chiome folte e fluenti. Tutto sta a vedere la natura del capello e a valorizzarlo. Se un uomo ha i capelli lisci, tra i tagli dei capelli lunghi più alla moda ci sono quelli che prevedono scalature e sfilature laterali se i capelli sono sottili, per dare più volume. Se il capello è spesso, si può optare per un taglio lungo e pari con riga centrale e naturale. Nel caso di capelli lunghi mossi o ricci, se si vuole una chioma lunga è preferibile scegliere un taglio asimmetrico che permetta un’asciugatura naturale e che lasci liberi boccoli e ricci, da modellare con le mani e con una noce di gel o cera. Il look maschile messy e finto spettinato, come quello di alcuni attori e calciatori famosi, piace molto anche alle donne.

Come curare i capelli lunghi uomo

Quando si parla di tagli per capelli lunghi da uomo occorre ricordare anche alcune buone abitudini per lo styling. Le chiome lunghe, a differenza di quelle corte, hanno bisogno di più attenzioni, perché tendono a rovinarsi più in fretta, vuoi per le condizioni climatiche, vuoi per l’uso maggiore di spazzola e phon. Per i capelli lunghi da uomo, l’ideale sarebbe alternare un paio di shampoo, uno specifico per la cute e per la salute dei capelli, contro la forfora o contro la caduta a seconda dei problemi, e l’altro per detergere e idratare. Prendete una noce di prodotto tra le mani e distribuitela sulle lunghezze, massaggiando delicatamente. Il phon va tenuto a una distanza di almeno 20 cm dalla testa. Se avete i capelli mossi o ricci, aiutatevi con un diffusore. Procedete a modellare la pettinatura che desiderate con un prodotto ad hoc per lo styling come una cera.

uomo capelli lunghi

Uomo e capelli lunghi, le acconciature

I tagli per capelli lunghi per uomo più di tendenza si vedono spesso sulle passarelle di moda e sui red carpet di molti eventi mondani. Anche da queste situazioni dal tocco glamour si può prendere spunto per replicare un’acconciatura maschile pratica, ma d’effetto per tutti i giorni. Uomo e capelli lunghi, come sistemarli? Se si vogliono portare sciolti, sulle spalle, occorre avere una chioma, liscia o riccia che sia, sempre perfettamente pulita e in ordine. A tavola, quando si pratica sport e in giornate ventose, meglio un semplice codino. Sia nel caso dei capelli lisci sia in quello dei capelli mossi e ricci, soprattutto per un’occasione elegante e formale l’ideale è legarli in un raffinato man bun. Se i capelli lunghi maschili hanno una rasatura laterale, la parte rasata ai lati va tenuta costantemente corta e curata.