Migliori tagli capelli uomo dell’estate 2020

Vuoi cambiare look? Ispirati ai migliori tagli dei capelli per l’uomo dell’estate 2020. Partiamo con l’undercut, il più pratico e versatile, tanto amato dal genere maschile in quanto permette di giocare con lunghezze e sfumature, specie sulla parte superiore della chioma che può essere lasciata al naturale per un effetto sbarazzino e ribelle o effettuare un hair styling ed avere uno stile più ordinato.

Passiamo poi ai capelli lunghi, apprezzati dagli uomini che vogliano sfoggiare un look sensuale e urban-chic. Vediamo nel dettaglio tutte le tendenze del taglio estivo.

Tagli maschili corti e medio corti: i più trendy

Rasati lateralmente, corti a lato e lunghi sopra o rasati a zero, i tagli di capelli corti da uomo  possono essere realizzati in diversi modi a seconda del tipo di capello e dei lineamenti. Passiamo in rassegna i più cool.

Per chi voglia un hair look moderno e in linea con le ultime tendenze, è consigliata la rasatura graduale, che va a creare un contrasto con la massa folta superiore risaltando il volume della chioma stessa. Per chi, invece, preferisca un taglio netto, i capelli rasati sono per l’uomo senza dubbio la scelta più azzeccata in particolare durante il periodo estivo. E’ infatti il taglio di capelli maschili per avere una piacevole sensazione di freschezza, specie nelle giornate afose.

Tra i tagli medio corti la scelta ricade sul corto laterale e sulla nuca e più folti nella parte superiore. In questo caso i capelli possono essere modellati facilmente, riportandoli ad esempio all’indietro e fissandoli con gel o cere creando l’effetto sleek (o bagnato) o semplicemente dare più volume alla parte centrale e pettinarli lasciando la riga laterale in modo da avere un aspetto più ordinato ma d’impatto.

Nuovi tagli di capelli per uomo all’ultima moda

Lunghi, corti, medio corti, spettinati, i nuovi tagli di capelli per l’uomo per il 2020 a cui ispirarsi per un look all’ultimo grido sono vari. Si parte con il ciuffo spettinato che dà quell’aspetto misto tra il wild e il sexy ed è la soluzione più rapida per chi non voglia perdere tempo davanti allo specchio. Basterà un po’ di gel o di lacca et voilà!

L’effetto spettinato è certamente il più apprezzato se si vuole sfoggiare un hair look naturale o da “bad boy”. Tra i più gettonati poi il taglio scalato, corti vicino le orecchie e più lunghi gradualmente fino a terminare in un ciuffo folto in sommità. Per uno stile punk meglio puntare sul rasato ai lati e lunghi sulla sommità, con cui creare delle piccole creste.

Ed infine per l’uomo che voglia mostrare un aspetto curato il taglio più indicato è il medio e scalato con riga laterale. E tu quale preferisci? L’Italiano Parrucchieri ti aspetta per consigliarti l’hair look più adatto al tuo stile.