La messa in piega per capelli corti

Una delle cose per le quali le donne spendono gran parte del loro tempo è la piega ai capelli. Erroneamente, a volte si crede che se si hanno dei capelli non molto lunghi la piega dovrà richiedere meno tempo. Tuttavia, non è sempre così; infatti, una chioma con dei capelli corti necessita di attenzioni in più per essere domata, vuoi per le scalature al quale è stata sottoposta la capigliatura, vuoi per il fatto che i capelli non molto lunghi tendono a essere meno “docili”. Scopriamo allora quali sono gli accorgimenti da prendere per una messa in piega per capelli corti a prova di bomba.

Come far durare di più la messa in piega per capelli lunghi e corti

Spesso una messa in piega per capelli lunghi richiede meno tempo e attenzioni rispetto a una per capelli corti. Se si desidera avere una lunga chioma perfettamente domata, non basterà che seguire pochi e semplici consigli. In primis, bisogna evitare di sciacquare i capelli con acqua eccessivamente calda; in questo modo il capello eviterà di squamarsi e “aprirsi”, restando danneggiato. Allo stesso tempo è bene non frizionare i capelli con un asciugamano per non incorrere nel famigerato “effetto crespo”. Anche asciugare la chioma tenendola a lungo avvolta da un asciugamano è sbagliato, in quanto si rischia di lasciarla in una condizione di umidità troppo a lungo. Un’altra cosa alla quale bisognerebbe prestare attenzione è il momento in cui avviene il lavaggio e l’asciugatura dei capelli. Qualora questi dovessero avvenire la sera, infatti, potrebbe accadere che dopo poco, durante la notte, i capelli prendano una forma strana, diversa da quella che desideriamo. Come non fare attenzione poi alla temperatura del phon? Questa deve essere sempre media e costante, mai troppo elevata. Un punto generalmente trascurato da tutti, invece, è la direzione dell’asciugatura. Moltissime persone tendono ad asciugare i capelli a testa in giù e basta: in realtà bisognerebbe volgere la testa verso sinistra quando si asciuga la parte destra della chioma e viceversa.

Rimedi contro i capelli elettrizzati

Se hai i capelli elettrizzati, sai bene quanto possa essere difficile far fronte al problema, che tu abbia i capelli lunghi o corti. Ma i rimedi ai capelli elettrizzati esistono eccome: in primo luogo occorre acquistare i prodotti giusti per lo styling. Uno specialista come L’Italiano Parrucchieri saprà consigliarti al meglio a seconda della tua tipologia di capello. Un’altra cosa alla quale fare attenzione, in particolar modo se si hanno i capelli corti, è l’umidità dell’ambiente nel quale avviene l’asciugatura. Questa infatti può pregiudicare il risultato del nostro hairstyle.

Come evitare l’effetto capelli gonfi

Per evitare l’effetto capelli gonfi ed ottenere una perfetta piega anche per capelli corti, si deve “puntare” il phon dall’alto verso il basso. Allo stesso tempo bisogna premurarsi di lisciare ciocca per ciocca con le dita. Il prodotto perfetto per gestire una chioma di questa tipologia? Un’apposita maschera lisciante o, meglio ancora, dei cristalli liquidi da applicare sui capelli perfettamente asciutti e puliti, per dei capelli lucenti e che non temono colpi di vento.