Come gestire rose e vertigini nei capelli

Hai presente le vertigini nei capelli? Sono quei piccoli vortici circolari che possono essere presenti qua e là sulla nostra testa. Possono comparire o per motivi di crescita disordinata dei capelli o perché alcune ciocche vengono pettinate in direzione contraria al senso naturale della chioma. Si chiamano vertigini dei capelli perché consistono in una distribuzione circolare e antiestetica dei capelli stessi, come se questi ruotassero attorno a un asse immaginario. Nei punti incriminati la capigliatura resiste ai colpi di spazzole e pettini e continua a rimanere in un verso opposto al resto della chioma. È un problema che affligge uomini e donne indistintamente.

La vertigine nei capelli

Le vertigini nei capelli mettono a dura prova la nostra pazienza quando asciughiamo la chioma bagnata e vogliamo realizzare una pettinatura liscia e ordinata. Non sai cosa sia una vertigine nei capelli? Una volta lavata la testa, prova a dividere la chioma in alcune parti per procedere all’asciugatura. Se vedi qualche ciocca ribelle che cresce e prende forma in modo diverso dalle altre, allora quella può essere una vertigine. Di solito è una caratteristica che ci portiamo dietro fin dalla nascita e che continua fino all’età senile. Vai nei saloni de L’Italiano Parrucchieri. Chiedi una consulenza agli esperti sul taglio e sulla pettinatura più adatti a te.

Cos’è la rosa sui capelli

Le vertigini dei capelli sono definite in tanti modi differenti. L’antiestetica distribuzione circolare della chioma che, in alcuni punti, ruota intorno a un asse immaginario è definita anche rosa dei capelli. Forse hai sentito parlare anche di ritrosa o vortice. Di solito i capelli intorno a queste ciocche ribelli e difficili da gestire sono spessi, crespi e opachi. Bisogna, pertanto, stirarli. Per aiutare la messa in piega dovresti usare i prodotti giusti, come uno shampoo e un balsamo idratanti e nutrienti. A seconda della posizione in cui si formano, però, le rose possono essere anche delle alleate. Per esempio puoi usarle per dare più volume a un ciuffo sulla fronte.

Come gestire rose e vertigini nei capelliLa vertigine nei capelli: come eliminarla

Le vertigini dei capelli nascono spontaneamente. Risulta difficile prevenirne la comparsa. Quello che però puoi fare è cercare di intervenire in modo efficace con qualche accorgimento: Hai una vertigine nei capelli: come eliminarla, ti starai chiedendo? Innanzitutto evita un taglio troppo corto, che evidenzia le eventuali rose. Al contrario, le lunghezze appesantiscono il capello, stirando in maniera naturale qualche ciocca ribelle. Asciuga la chioma con il phon acceso al minimo della potenza e del calore. Niente piastra. Utilizza un pettine e una spazzola ad hoc per indirizzare i ciuffi nel verso desiderato. Se le vertigini sono sulla parte frontale, puoi provare a farti fare una frangia spessa, da portare anche lateralmente.