Shatush o Balayage: le differenze

Spesso confusi, lo shatush e il balayage sono due tecniche di colorazione permanente dei capelli che consistono nel dare delle sfumature di tono alla chioma. Si basano entrambi sulla decolorazione del capello per i colori scuri e l’applicazione della tintura diretta su quelli chiari. Vediamo insieme le differenze.

La decolorazione dei capelli per lo shatush e il balayage

Come abbiamo detto, lo shatush e il balayage si basano sulla decolorazione dei capelli. Il primo metodo prevede la schiaritura della chioma dalle punte sino a metà lunghezza: lo stacco di colore è uniforme e dà l’effetto di una lunga ricrescita. Il colore solitamente è molto chiaro alla fine del capello, per poi ad andare a uniformarsi con quello alla radice. Anche se è una tecnica che regala eleganza e stile, lo shatush può essere utilizzato anche per dare un effetto più stravagante con colori artificiali come il rosa o l’azzurro. Il balayage, invece, viene utilizzato per decolorare i capelli sfumando uniformemente su tutta la lunghezza, per donare un effetto più naturale alla chioma: il decolorante viene applicato disegnando sulle ciocche, suddivise ad effetto stella, sfumature con il pennello. Il risultato è super glam e molto armonioso.

Il balayage: una colorazione luminosa per i capelli castani

Per donare luce ai capelli castani, una colorazione come quella del balayage è una delle tecniche preferite dagli hair-stylist. La schiaritura avviene tono su tono, dalla radice del capello gradualmente fino alle punte in cui il colore è più concentrato. Un tonalizzante può dare la giusta nuance di colore, calda sui colori del rame, più fredda se tende al biondo cenere. Il risultato sarà sempre un effetto luminoso e naturale!

Lo shatush rosa: un’idea originale per le bionde!

Lo shatush e il balayage sono le tecniche più apprezzate per le sfumature tra i capelli: è possibile utilizzarle per creare look originali e sofisticati! Infatti negli ultimi anni sono sempre più visibili sulle teste femminili con colori “shock”: il rosa, l’azzurro e il grigio sono quelli più apprezzati sia dai giovani che dagli adulti. Prediletti per lo più dalle bionde, questi colori si adattano bene anche a chi ha capelli castani e donano un tocco in più, moderno e frizzante.

Se hai deciso di rinnovare il colore dei tuoi capelli, affidati alle mani esperte dei professionisti de L’Italiano Parrucchieri, che tramite la loro esperienza sapranno consigliarti al meglio la tecnica di sfumatura perfetta per te!