Le cause dei capelli bianchi e i possibili rimedi

I capelli bianchi sono il primo campanellino d’allarme di invecchiamento tanto che talvolta rendono una persona più anziana di quanto lo sia realmente. Ma quali sono le cause dei capelli bianchi?

Possono essere varie: stress, cattive abitudini alimentari, mancanza di ferro, iodio, vitamina B o rame, utilizzo eccessivo della piastra, pessime condizioni del cuoio capelluto e persino patologie e squilibri ormonali. Alla base dell’incanutimento resta ovviamente l’interruzione di produzione della melanina, il pigmento che determina il colore di cute, peli e capelli.

Capelli bianchi in giovane età

I capelli bianchi talvolta possono comparire anche in giovane età (da ragazza) ed ecco allora che il panico prende il sopravvento. Nulla di cui preoccuparsi e nessun allarme. Un rimedio c’è ed è molto semplice: recarsi al salone de L’Italiano Parrucchieri di Milano e richiedere il riflessante per capelli o una colorazione.

Il nostro team di esperti e professionisti si occuperà della chioma canuta e ben presto potrete ritornare a sfoggiare capelli splendenti, castani, neri, rossi o biondi.

Cambia look con il riflessante per capelli

Con il riflessante per capelli si va a colorare solo la superficie del cuoio. Si tratta di un prodotto cosmetico, privo di sostanze chimiche aggressive, che va a coprire la comparsa dei primi capelli bianchi, a creare un effetto di colpi di sole o di riflessi simile al colore base. Applicato dai nostri professionisti su capelli lavati ed asciugati, viene lasciato in posa per circa un’ora in modo che possa fissare il colore.

Man mano che si procederà con il lavaggio l’effetto colorante inizierà a scomparire. Per preservarlo si consiglia l’utilizzo di uno shampoo e di un balsamo per capelli colorati.

Consigli su come coprire i capelli bianchi in modo naturale

Le tinte naturali sono l’alleato delle donne per coprire i capelli bianchi in modo naturale nutrendo e rafforzando il cuoio capelluto e dando un aspetto sano e luminoso alla chioma.

Tra queste la più duratura è senza dubbio l’henné, ricavato dalla frantumazione delle foglie della lawsonia Inermis, con un alto potere colorante che si lega alla cheratina del capello stratificandocisi. La polvere di Katam, derivante dalla macinazione della Buxus Dioica, conferisce invece un intenso colore castano, ma meno scuro rispetto all’Indigo. Per un biondo freddo si può usare la curcuma, mentre per tonalità bionde più calde tendenti quasi all’aranciato o al ramato è consigliato il rabarbaro.

Per un effetto riflessante sono perfette la camomilla o la cassia ossidata. E tu hai già scelto la colorazione più adatta a coprire i primi capelli bianchi? Vieni nel salone de L’Italiano Parrucchieri di Milano e la nostra équipe ti guiderà nella scelta del colore più consono al tuo stile e alle tue esigenze senza rinunciare ad un look in linea con le tendenze più cool.