Capelli mossi uomo: le migliori acconciature

Come curare i capelli mossi

I capelli mossi su un uomo possono conferire un’aria sexy e accattivante. Ma se la chioma non è curata come si deve, l’effetto disordinato è dietro l’angolo. Bisogna tenere conto delle caratteristiche dei capelli mossi che, di base, tendono a essere crespi o secchi. Non devono essere lavati tutti i giorni per non rischiare di sfibrarli e di appesantirli, inoltre vanno scelti uno shampoo e un balsamo delicati per mantenere l’elasticità e la luminosità dei capelli mossi di un uomo. Vanno pettinati ancora bagnati, quando sono stati appena lavati. Questo per evitare che i capelli mossi si spezzino, soprattutto se sono caratterizzati da qualche ricciolo ribelle. Chiedi altri consigli al tuo hairstylist di fiducia, puoi ricevere preziosi suggerimenti su tagli, pettinature e prodotti da professionisti, disponibili ogni giorno dalle 8 alle 20.

 

Capelli mossi uomo, le acconciature

I capelli mossi di un uomo, se vengono gestiti con cura e attenzione, possono risultare malleabili e versatili, dal momento che possono essere acconciati in molti modi differenti. Naturalmente dipende dallo stile, dal taglio e dalla pettinatura, ma, in linea di massima, boccoli e onde si prestano a uno styling dinamico, sempre attuale e alla moda. Se si portano corti, è bene tenere una parte di capelli mossi un po’ più lunga sopra la testa, con un ciuffo o una frangia da asciugare al naturale. È un’opzione particolarmente valida per i visi più spigolosi, per addolcire i lineamenti. Vai nei saloni de L’Italiano Parrucchieri e prova alcune pettinature studiate ad hoc per esaltare e valorizzare la tua chioma.

 

capelli mossiCapelli mossi e lunghi

Sei un uomo con i capelli mossi? Basta che tu abbia una lunghezza media per poter giocare con la capigliatura e acconciarla in tanti modi diversi. Innanzitutto, anche per avere un aspetto maggiormente ordinato, il suggerimento è di legare i capelli mossi e lunghi in una coda o in un man bun a effetto, chic e trendy. Se sei abituato a portare la chioma sciolta sulle spalle, spettinata e senza un taglio ben preciso, ti conviene asciugare i capelli mossi e lunghi al naturale. È bello enfatizzare in questo modo una personalità vulcanica e creativa, come fanno anche alcuni artisti e sportivi. Ma ricordati, in questo caso, di detergere e idratare sempre regolarmente i capelli. Se la tua chioma tende di più al liscio e non è eccessivamente crespa, potresti osare un taglio scalato per dare maggiore volume alla capigliatura nel suo complesso.